30/06/13

Delusioni del Secondo Mercatino

Ciao a tutti, ieri ho partecipato al mio secondo mercatino a Cernusco, e devo dire che non è andato per niente come me lo immaginavo. Avevo fatto tante collanine nuove con le dolline, e anche i sacchettini sorpresa a 1€, ma non hanno riscosso per niente successo. Infatti non ho nemmeno recuperato i soldi per partecipare al mercatino (20€). C'era pochissima gente forse  per il fatto che c'era brutto tempo, e faceva freschino, e per lo più erano anziani (che di certo non si vengono a comprare i bijoux in fimo), pochi bambini e ragazzine che mi snobbavano totalmente (alcune hanno pure fatto facce da schifate...boh o.0 ). L'organizzazione è stata pessima, quelli della pro loco non sapevano nemmeno come gestire la cosa, sembravano solo interessati ai soldi e pensavano per loro...va bè.
Una signora con la figlia si è fermata a guardare le mie collanine, mi ha fatto i complimenti e mi ha chiesto il prezzo di una collana, come le ho detto 10€ ha fatto una faccia e ha detto AZZ SEI CARA!!! che coraggio che ha avuto!!!! 10€ per una creazione che ci ho messo un ora per farla mi sembra pure poco.
Credo che non farò più mercatini a Cernusco, è un paese morto, pieno di anziani e i pochi giovani non sono interessati all'handmade. Ora vediamo come andrà il mercatino a Desio il 17 luglio, speriamo bene, vi lascio comunque qualche fotina del mio banchetto...

 

 
 

13 commenti:

  1. Ciao Silvia, come mi dispiace!!! Io l'unico mercatino che faccio è a dicembre, natalizio. Durante il resto dell'anno la gente passa, guarda e poco compra. Ma sotto le feste ci sono sempre pensierini da fare, di solito va bene. Però ci sono persone maleducate che non capiscono nulla di cose fatte a mano, con il cuore e con passione... Io le tue creazioni le invidio molto, col il fimo non ho mai provato ma ci vuole molta manualità e vedo anche che curi i dettagli e i tuoi lavori sono davvero belli. Ti faccio un grosso in bocca al lupo per il prossimo mercatino.. tieni duro. Ti abbraccio. Stefania

    RispondiElimina
  2. mi spiace davvero tanto è davvero una sensazione sgradevole! ti auguro che il prossimo sarà talmente bello che recuperi questo mercatino. buona settimana

    RispondiElimina
  3. Non sei la prima delusa dai mercatini, ti dirò che di tutte quelle che ho sentito pochissime sono rimaste contente, sono faticosi, spendi per partecipare e per organizzare, spendi per allestimento e benzina e poi non vendi niente! Le tue creazioni sono deliziose, ma oggi la gente non ha proprio soldi e poi sono di moda cose fluo tutte uguali che io odio. Anch'io avevo pensato di fare mercatini, ma i racconti delle amiche mi hanno dissuaso. Ti direi di tenere duro, ma magari in posti con più turisti e forse dividendo le spese con un'altra creativa... bacioni!

    RispondiElimina
  4. ciao,ho letto il tuo post...io ho un associazione e organizzo mercatino ..e in piu le faccio quasi ogni domenica...a volte non è colpa dell'organizzazione..a volte il tempo..a volte la gente...non tutti i mercatini sono uguali...Io ho una ragazza di Firenze che fa il fimo...e riesce a vendere...non puoi valutare la cosa con due mercatini..io ho iniziato nel 2009...non sempre è andata bene ,ma a volte ho ripreso anche per le domeniche andate male..sopratutto impari co' che piu piace alla gente..e cerchi di fare cose che vanno di piu e cose che non vanno per niente...certo non è un anno bello,la crisi si fa sentire...ma non mollare ...
    comunque non hai speso molto..io vado sulle 10/12,00 euro ...pero' ci sono delle mie amiche che sono andate a Roma e hanno pagato 50,00 e non venduto niente...quindi mettici anche il viaggio...,ora io ho un altro articolo,ma non mi lamento...non si fa tanto come prima...ma le 100/150 le porti a casa..devi cercare di trovare quello che va di piu...io cerco di seguire sempre i gusti..naturalmente rimanendo sul mio style!!
    Non mollare...vedrai che poi ti appassioni...e poi è bello passare una domenica con altri hobbisti..e raccontandoci...arriva la sera...io ho conoscito tante blogger,creative..
    buona settimana

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, che creazioni graziose! Io ti avrei comprato un sacco di cosucce se passavo di lì :)
    Secondo me hai solo sbagliato zona, ci vorrebbe qualche paesino/città con più gioventù. Forza e coraggio, riprova in altro luogo e vedrai che va meglio!
    Giuliana

    RispondiElimina
  6. Graziose le tue cosine! Purtroppo è così un pò dappertutto...la gente spende sempre meno...non capisco però perchè di pari passo aumenti anche la maleducazione e la mancanza di ripetto per il lavoro altrui :-(
    Non scoraggiarti! ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao non scoraggiarti, segui la tua strada e vedrai che le cose andranno meglio, pensali come test... si migliora ogni giorno e proprio grazie a questi risultati ti ingegnerai per trovare soluzioni sempre diverse e ti saranno di stimolo per crescere in questa tua attività. Buon inizio settimana!!! Gio'

    RispondiElimina
  8. Ti capisco, spesso le creazioni artigianali nn sono capite, sicuramente nn era il posto giusto...ed è brutto da dire ma la crisi aiuta:-(

    RispondiElimina
  9. Mi spiace, ma considera che ci sono tanti fattori: il meteo, l'età delle persone, il periodo storico pessimo che stiamo attraversando...
    E comunque non andrò sempre male, ci sono giorni si e giorni no, tranquilla.
    Personalmente ho avuto delle giornate da record, e giornate da schifo, e mi son resa conto che non tutti amano l'hand made come noi blogger. Preferiscono spendere nei negozi cinesi, dove possono prendere delle tristissime cose tutte in serie...poveri loro.
    In bocca al lupo per il prossimo mercatino!!
    Un abbraccio, Barbara.

    RispondiElimina
  10. partecipa ai mercatini che organizzano nei luoghi turistici come lago di como, lago di lecco, lago di'iseo che attirano anche turisti stranieri
    ......un consiglio per gli organizzatori: dovrebbero chiedere la quota di iscrizione in base alla mole di gente che riescono ad attirare, possono anche aumentare nei periodi che c'è molta gente ma a cernusco c'era prprio poca gente, €20 è tanto !!!!!

    RispondiElimina
  11. povera! Mi spiace soprattutto per l'amarezza che leggo fra le righe. Tanto entusiasmo, lavoro e fantasia trattati male. Forse invece dei mercatini ci vorrebbe un negozio in città dove poter lasciare in conto vendita le proprie creazioni ... magari ... ne conosci qualcuno a Milano?
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
  12. Cara Silvia, non devi prenderla, è capitato anche a me. Primo mi guardavano come se fossi una pezzente e non riuscivano a capire perchè facevo il mercatino( avranno pensato poverina ha bisogno di soldi, e se anche fosse?)eppoi mi hanno detto che le stesse cose le trovavano dai cinesi ad 1 euro. Allora dico io L'HANDMADE NON VIENE APPREZZATO perciò non faccio più mercatini.
    Un abbraccio Sara

    RispondiElimina
  13. Non scoraggiarti, ogni volta è a sè e diversa dalle altre! Regole non ce ne sono cerca solo di individuare i posti più giusti per te! Esperienze no capitano purtroppo e i motivi ...mah non ho ancora ben capito!!
    In bocca al lupo
    Baci
    Elena

    RispondiElimina